Ciao amici,

 

ci avviciniamo alla chiusura del contest Essenzialmente Free e ci avete inondato di ricette, che bello siamo felicissimi! Iniziamo una

serie di giornate di pubblicazioni.

Oggi vi presentiamo la Torta capovolta di limette della Palestina e mela verde 

con crema spalmabile di pistacchio realizzata da Serena Melis del blog  Sally Chef - qui

 

Un breve racconto della ricetta realizzato da Serena:

 

Per la festa del mio compleanno di taaaaanti anni fa, la mia mamma preparò una torta alle mele che riscosse un grande successo: i miei compagnetti presenti alla festa, all'arrivo del dolce, istintivamente fecero scattare un applauso. Questo ricordo appartiene al Tuttopensare :)  l'ho costretto a rievocare episodi della sua infanzia che avessero un legame con questo tipo di dolce. Mi diverto ad ascoltare i momenti della sua fanciullezza, mi inteneriscono.
Ha sempre amato la musica e da bimbetto s'immaginava dj: capovolgeva il suo triciclo poggiando il 45 giri di Obladi Oblada su una ruota che girava con le mani come fosse il piatto del giradischi.
I bambini hanno una fantasia che va sempre  incoraggiata e sostenuta, premiata poi con un dolcetto ;) magari uno piccolo così!

 

 

Scopriamo la ricetta!

Torta capovolta di limette

 

Ingredienti:

 

- 140 gr di "Farina Bianco Pane" di EssenzaGlutine

- 152gr amido di mais

- mezzo cucchiaino scarso di bicarbonato di sodio alimentare

- due pizzichi di sale

- 40gr di burro fuso, freddo

- 180gr di zucchero di canna non raffinato

- 2 uova fresche, grandi

- un pizzico abbondante di semi di vaniglia

- 160gr di yogurt al naturale

- 160gr di latte intero, fresco

- 3 limette dolci della Palestina

-.3 mele verdi (tipo Granny Smith)

- alchechengi o frutta di stagione

- 1/2 litro di panna fresca

- pepe della Jamaica, in polvere

- farina di pistacchio Bacco

- crema "spalmabile naturale 3 ingredienti" Bacco

 

Ingredienti per la teglia:


- 6 cucchiai di burro fuso, freddo

- 140gr di zucchero di canna non raffinato

- buccia di limetta grattata

 

Procedimento raccontato dalla food blogger:

 

Preparo il forno a 170°. Ungo gli stampi con il burro e li spolverizzo con la farina senza glutine

in una ciotola capiente verso le farine con bicarbonato, vaniglia e sale. Con la frusta mescolo  uova,  zucchero e imburro fuso, una

volta amalgamate le unisco nella ciotola delle farine, unisco latte e yogurt e mescolo per bene, ottengo un composto liscio, sbuccio e

affetto le limette e la mela dello spessore di 1/2 centimetro; distribuisco il burro fuso nei 12 stampi (quelli da cupcake) e dispongo in

ognuno una fetta di limetta e una di mela, ricopro con lo zucchero suddiviso tra tutto gli stampi e sopra verso un pizzico di buccia di

limetta, ricopro  con l'impasto fino al bordo degli stampi, inforno per 20 minuti poi sforno e lascio intiepidire monto la panna e la

trasferisco nella sac a poche con un beccuccio a stella; immergo l'alchechengi nella crema di pistacchio.Rovescio gli stampi sulla teglia

per aver i tortini con la frulla in cima, li separo e li decoro con due giri di panna, uno spicchio di mela, frutta, farina di pistacchio e un

pizzico di pepe.

 

 

Buon Appetito!

Sglutinati, Gluten Free Travel & Living ed Essenza Glutine