Ciao a tutti,

continuiamo la nostra rubrica "L'intervista a..." e andiamo a conoscere Marco Amoriello, il pizzaiolo tre volte campione del mondo di pizza senza glutine che sarà presente al prossimo Gluten Free Days 2016 1-2 Ottobre Roma

 

L'intervista a Marco Amoriello

 

Sglutinati: Piazzaiolo da quanti anni?

 

Amoriello: Sono pizzaiolo dall’età di 15 anni e da subito mi sono appassionato a questo lavoro che mi ha dato grandissime soddisfazioni e moltissimi riconoscimenti tra cui: 3 volte campione del mondo della pizza senza glutine e il premio di Gambero Rosso per Miglior Pizzeria d'Italia Senza Glutine.

 

 

Sglutinati: Quando hai scoperto di essere celiaco cosa hai pensato "come faccio a mangiare la pizza?"

 

Amoriello: In realtà il mio primo “contatto” con il senza glutine risale ormai a più di 30 anni fa. Tutto è iniziato con la diagnosi di mia sorella: "allergia alla farina!" Questa la frase che il dottore pronunciò e che fece rimanere mia madre senza parole e con una montagna di domande.

Infatti, più di 30 anni fa, la celiachia era una malattia poco conosciuta anzi da molti non era proprio considerata una malattia.

E' iniziata così la mia sfida e la mia avventura nel mondo senza glutine: trovare la formula per un impasto e cottura perfetti per preparare una pizza senza glutine buona anzi, una pizza napoletana per tutti!

Nel 2003 è stata diagnosticata anche a me la celiachia e da allora la mia alimentazione è cambiata ma non è mai cambiato il mio amore per la pizza napoletana che continuo a preparare e gustare!

 

 

Sglutinati: Svelaci un segreto per una pizza da campione del mondo?

 

Amoriello: Il segreto è molto impegno e tanto tanto lavoro per cercare l’impasto e la cottura perfetta!

 

Sglutinati: La pizza ... Cosa è per te?!

 

Amoriello: Il mestiere di pizzaiolo è tra i più belli al mondo grazie al quale ho ricevuto molto. Per questo è importante per me trasmettere e condividere la gioia che questo mestiere mi ha regalato e ancora oggi mi sta regalando.

Il mio impegno oggi è di far comprendere l'importanza di offrire un servizio in grado di far dimenticare il disagio vissuto per anni, da chi combatte ogni volta che deve fare un pasto fuori casa.

 

 

Sglutinati: Pizzeria del Guappo è considerata una pizzeria per celiaci o per tutti?!

Amoriello: Nella mia pizzeria tutti i prodotti sono offerti gluten free e tradizionali. Par condicio totale sull'offerta (ovviamente birree altro sono segnalati) così come il prezzo. Nessuna differenza. Dal Guappo mangiare con o senza glutine è veramente la stessa cosa e soprattutto con la stessa qualità!

 

 

Sglutinati: Stai tramandando i tuoi segreti a figli e allievi pizzaioli, raccontaci un pò?

 

Amoriello: Sono istruttore della Scuola Italiana Pizzaioli e a tutti i miei allievi insegno come preparare la pizza con impasti di altissima qualità ma insegno anche che ogni pizzaiolo per essere tale deve sviluppare un proprio metodo e un proprio mix. Non subito naturalmente ma con l’esperienza! Le sfide sono importanti per raggiungere i propri obiettivi quindi posso dire che insegno ai miei allievi a utilizzare gli strumenti per raggiungere i propri obiettivi e traguardi!

 

Sglutinati: Hai un messaggio da mandare a tutti i tuoi amici Sglutinati?

 

Amoriello: “Vi aspetto tutti al Gluten Free Days 1 e 2 Ottobre a Roma. Venite ci divertiremo con la mia pizza senza glutine e gli Sglutinati!”

 

Allora che dire grazie a Marco Amoriello per l’intervista e vi diamo appuntamento a Roma per la due giorni di senza glutine Gluten Free Days 1-2 Ottobre!

 

Sglutinati ti invita al Gluten Free Days: Acquista la Shopper Sglutinati con la Peroni Senza Glutine e noi ti regaliamo il biglietto d’ingresso!

 

Per potervi iscrivere ai corsi di Cucina con Marco Amoriello e gli altri chef visita la sezione del sito qui

Per info sull'evento clicca qui