Il nostro food blogger Manolo Rufini ci racconta la ricetta realizzata per la rubrica “Un mondo di ricette sglutinate”.

“ Se le " ho in casa", mi convinco (dicendo tra me e me) che "in fondo una per mattina non fa poi così male alla dieta", o " vabbe, ne mangio una e poi sto tutto il giorno attento che …", oppure che "un po di dolce appena svegli ci vuole" ... ed è così che armato tali convinzioni mi tuffo in così tanta morbidezza e bontà!

Di cosa sto parlando? Ma dei Donuts!

Davanti alle mitiche ciambelle americane non resisto!!!

Donuts, Donuts e ancora Donuts!

Ma che buoni, che soffici e che meraviglia svegliarsi la mattina e potersi perdere in tanta morbidezza! 

E allora siete pronti a preprarae la ricetta?! Io si e  E colgo l'occasione anche per augurare a tutti voi di cuore una PASQUA di pace e rispetto e giustizia per tutti! 

 

Ecco a voi i Donuts immersi nel cioccolato

 

Difficoltà: facile (ma con lunga preparazione)

Tempo di preparazione: 10'

Tempo di lievitazione: 4 ore

Tempo di lavorazione: 15'

Tempo di cottura: 15'

Porzioni: 4/6

 

Ingredienti:

- 200 gr di Farina di Riso Biologico Sarchio qui 

- 40 gr di zucchero di canna

- 5 gr di lievito secco senza glutine

- 40 gr di olio di semi di girasole

- 100 gr di acqua tiepida

- 120 gr di cioccolata fondente senza glutine 

- 1 pizzico di sale

 

 

Preparazione: 

 

1) In una ciotola con acqua tiepida sciogliete il lievito. A parte, in un'altra ciotola versate la farina, lo zucchero, il sale, l'olio e girate bene. A questo punto iniziate a versare un po’ alla volta l'acqua col lievito e girate con un cucchiaio fino a che l'impasto sarà più omogeneo. Lasciate riposare il tutto nella ciotola coperta da pellicola trasparente e fate lievitare in un luogo riparato come il forno spento con luce accesa, per almeno 3 ore (max 4 ore),  fino a quando l'impasto non si sarà raddoppiato.

Terminato il tempo della lievitazione, prendete l'impasto e rovesciatelo su un piano di lavoro infarinato e, molto delicatamente senza troppa energia, stendete una sfoglia con il mattarello, ricordandovi di infarinare sempre la base e la parte superiore! 

2) Intagliate ora le forme delle ciambelle con una tazza e con una formina più piccola per il centro. Disponete le ciambelle su un foglio di carta forno e mettetele a lievitare ancora nel forno spento per un'ora.


3) Trascorso questo ulteriore tempo, spennellate le ciambelle con un po di acqua e cuocete  in forno  180 gradi per 15 minuti.


4) Una volta che i vostri donuts saranno cotti, prelevateli dal forno e lasciateli raffreddare. Nel frattempo potete sciogliere a bagnomaria il cioccolato. Prendete una ciambella alla volta e immergete  la parte superiore nella cioccolata, e appoggiategli nuovamente   sulla carta da forno per far raffreddare per bene la cioccolata.

 

In genere si può anche colare  direttamente la cioccolata fusa con un cucchiaio, ma in quel caso avrete molte colature su tutta la ciambella, con l'immersione invece potrete ottenere l' effetto " metà -metà ".

Io le ho lasciate molto semplici senza nulla, ma se le servite in un contesto in cui ci sono bambini è carino cospargerli di perline colorate, o granello di zucchero o mandorle tritate.

 

 

Buon appetito e buona ricetta!

Sglutinati & Manolo

 

 

Link:

Manolo Rufini - Blog - Facebook

Shop on line: www.sglutinati.it

Farina di Riso Biologico Sarchio qui