Allora come procedono i preparativi per il menù di Pasqua?

State cercando idee veloci, facili ma originali e gustose che arricchiranno la vostra tavola e faranno contenti amici e parenti?

Ma soprattutto, state pensando a cosa preparare di carino per la colazione di Pasqua?

Eh sì, almeno per i romani, la colazione Pasquale è un'attesa vera e propria, un appuntamento  dolce&esalato che attendi un anno intero!

Sembra che solo in quella mattina si "osi", si possono mixare sapori diversi tra loro che magari per tutto l' anno non accosteresti mai!

Salame e ciambellone, cioccolata e uova sode, caffe e spremuta di arance.

Vabbe', presentata così sembrerebbe un'abbuffata spietata di una famiglia di pazzi, ma vi assicuro che il dolce&salato è il protagonista della colazione Pasqualina! 

Ecco allora che il nostro food blogger romano Manolo Rufini ci offrirà uno stuzzichino davvero geniale, una "cosetta" che si presta bene appunto per la colazione,  che precedono l' arrivo della pasta in tavola ... O semplicemente per dei momenti in cui vuoi metter qualcosa sotto i denti di leggero, buono e gustoso. Grissini!

Ma era troppo scontato presentarne di classici già fatti, quindi ha aggiunto un elemento che non solo gli ha cambiato colore e sapere, ma che gli ha cambiato completamente connotazione: non un piccolo snack da tenere in un lato della tavola, ma una vero e proprio protagonista del nostro menù. 

Ecco a voi i Grissini al Cioccolato

 

Difficoltà: facile 

Tempo di preparazione: 20'

Tempo di cottura: 20'

Porzioni: 4/6

 

Ingredienti:

 

- 450 gr di Farina di Grano Saraceno Sarchio - qui

- 40 gr di cacao amaro senza glutine

- 150 gr di olio EVO

- 2 cucchiai di semi di lino

- 4 cucchiai di semi di sesamo

- 30 gr di lievito secco senza glutine

- Acqua

- Sale q.b.Semini di papavero

 

Preparazione: 

 

1) In una ciotola versate la farina, 250 g di acqua tiepida e il lievito girando con una frusta e cercando di eliminare eventuali grumi


2) Aggiungete ora il cacao, i semi di lino, due pizzichi di sale e l' olio Evo continuando a girare e se l'impasto è troppo duro aggiungete ancora dell'acqua oppure aggiungete della farina qualora fosse troppo liquido


3) Quando l'impasto sarà omogeneo versate tutto su una spianatoia e con l'aiuto di una matterello formate una sfoglia sottile


4) Tagliate i bordi cercando di formare un rettangolo


5) Cominciate a tagliate con un coltello liscio delle strisce larghe 2 cm e adagiatele una ad una sul piano con un foglio di carta forno distanti fra loro circa 1/2 centimetro. Cospargetele di semi di sesamo (consiglio di pigiare un pochino per far attaccare i semi)


6) Cuocete per 20 minuti in forno preriscaldato  a 200 gradi

Possono essere serviti in qualsiasi momento della giornata e in qualsiasi pasto! Sono ottimi a merenda con un po' di miele o marmellata all'arancia.

 

Buon appetito e buona ricetta!

Sglutinati & Manolo

 

 

Link:

Manolo Rufini - Blog - Facebook

Shop on line: www.sglutinati.it

Farina di Grano Saraceno Sarchio qui