Ciao Amici,

 

circa due mesi fa girovagando sul web abbiamo scoperto una pagina Instagram davvero molto bella!

 

La pagina si chiama “Sono Allergica” e dietro questi favolosi scatti fotografici abbiamo trovato lei: Elisa!

 

Elisa, 23 anni, freelance appassionata di yoga e cibo sano. Celiaca dal 1997, si è trasferita in Francia dopo il liceo e lì ha scoperto come convivere serenamente con le sue intolleranze al glutine, al lattosio e al nichel. Non sa ancora dove abiterà tra sei mesi, ma sul suo profilo Instagram e sul suo sito da poco lanciato condivide i prodotti che ama assieme ai suoi trucchi per stare a dieta in giro per il mondo.

 

Elisa ha deciso sin da subito di provare il servizio di Sglutinati.

Infatti durante le prossime settimana vi presenterà alcuni prodotti e le sue recensioni!

Iniziamo oggi con la prima recensione: La Pizza Box - Scopri qui la promo di Natale

Scopriamo cosa ha raccontarci Elisa.

 

Quando con Sglutinati ho deciso di provare la Pizza Box, mi sembrava quasi che non facesse per me. Non sono una che cucina spesso: di solito perché non ho tempo, ma in realtà perché ho sempre paura che i risultati senza glutine siano inferiori alle mie aspettative.

 

 

Credo che questa sia la paura di molti celiaci, soprattutto perché tendiamo a sostituire gli ingredienti, aspettandoci la stessa consistenza e sapore. E quando ti manca un cibo tradizionale della tua terra, è difficile accontentarsi di un’imitazione che, per quanto buona, non sarà mai uguale all’originale.

 

Però questa Pizza Box mi ispirava: non avevo mai sentito parlare di una pizza col glutine impastata con la birra. Nessuna ricetta della mia famiglia o dei miei libri di cucina la prevedeva. Per di più, non si trattava di adattare una ricetta agli ingredienti che avevo in casa: la Pizza Box li prevede già tutti. Ingredienti selezionati da un pizzaiolo esperto e tre volte campione del mondo Marco Amoriello, in impasti senza glutine, proprio quelli che utilizza lui.

 

Ho deciso di mettermi alla prova, e impastare una pizza per la prima volta dopo anni.

 

 

Cosa mi è piaciuto della Pizza Box di Sglutinati?

 

Sicuramente il grande vantaggio è ricevere a casa una serie di ingredienti studiati per funzionare insieme, compresi i condimenti. Purtroppo non ho potuto provare il pomodoro perché sono allergica anche a quello, ma l’olio biologico l’ho davvero apprezzato, soprattutto perché la dose è molto più abbondante di quella necessaria alla ricetta.

Anche l’idea di avere una ricetta studiata proprio con quegli ingredienti secondo me è vincente: riduce notevolmente la possibilità di fare errori a chi, come me, non è un gran esperto di farine e impasti.

La cosa più difficile infatti è stata prendere la mano con l’impasto. Grazie alla segnalazione di Eleonora, mia amica e co-autrice del blog Paneamoreceliachia, ho evitato di esagerare con l’acqua: infatti  grazie alla sua segnalazione ho utilizzato solo i 300 grammi d’acqua scritti negli ingredienti e non il mezzo litro del procedimento.

L’impasto è venuto molto più alto e soffice di come mi aspettassi. Le dita ci affondavano che era un piacere. L’ho lasciato a lievitare troppo a lungo per via di un’emergenza di lavoro  ma è rimasto digeribilissimo.Non ho avuto gonfiori né fastidi, nonostante io e il lievito non andiamo molto d’accordo.

 

 

Cosa migliorerei della Pizza Box?

 

Per me che vivo di corsa, lo svantaggio più grande è che la pizza preveda tra le sei e le otto ore di lievitazione. Questo non è colpa della Pizza Box, visto che il lievito ha bisogno di tempo per agire. Ma mi sarebbe piaciuto trovare una versione della ricetta che non prevedesse lievito fresco, ma uno istantaneo. Forse il risultato però non sarebbe risultato più digeribile, ma sarà mia cura provare anche questa soluzione.

Inoltre ho trovato la temperatura di cottura proposta un po’ troppo alta: il mio forno arriva solo a 250 gradi, e ci ho messo due tentativi prima di trovare un metodo di cottura che andasse bene a quella temperatura. Ma anche in questo caso le pizze sono risultate digeribilissime: non ho avuto fastidi o gonfiori, e il merito credo vada tutto alla qualità degli ingredienti e della ricetta.

 

Grazie e complimenti agli Sglutinati.Voi l’avete provata? Come vi siete trovati?

 

  

 

Si chiude cosi la prima recensione di Elisa.

Grazie per i preziosi suggerimenti e per le stupende foto!

Ci vediamo nelle prossime settimane per altre recensioni!

 

 

 

Se siete interessati all’acquisto della Pizza Box,trovata la versione nataliza in offerta speciale!

Buon appetito!

 

 

 

Ph. Elisa - Sono Allergica - © Tutti i diritti riservati