A cambiare il mondo dell’alimentazione dei celiaci, infatti, d’ora in avanti ci pensa SglutinaTI, un progetto nato dall’idea di tre giovani lavoratori che si sono uniti per dare vita a questo progetto. 

Andrea, l’uomo dalle mille domande. Giuseppe il creativo. Michele il celiaco.  L’avventura comincia dinanzi ad un bicchiere di birra, in un bar romano, dove si discute delle mille difficoltà di trovare cibo gluten-free. I celiaci devono fare acquisti presso dei punti vendita specializzati o presso i pochi supermercati che ad oggi hanno a disposizione prodotti gluten-free, ma in un mondo sempre più globalizzato, frenetico eppur sempre connesso, quale miglior soluzione offrire a questa persone? Ecco che arriva l’idea di un gluten free online shop.

L’obiettivo è stato quello di rendere veloce e semplice il flusso di acquisto dei prodotti senza glutine così da permettere al celiaco di trascorrere piacevoli serate dinanzi a un piatto di pasta o a qualsiasi altro alimento senza glutine. Nei mesi di sviluppo della piattaforma gli ideatori hanno cercato di trovare le migliori soluzioni e hanno capito che lo shop on line coniuga innovazione, qualità e tradizione e offre ai consumatori un’esperienza d’acquisto facile, immediata e sicura.

 

image1

 

Il sito si basa sulla semplice formula “Scegli, paga e gusta”. Si può optare per qualsiasi pietanza e decidere di pagare con Buono ASL, carta di credito, contrassegno e altre opzioni pensate per rendere l’esperienza di acquisto più semplice e sicura possibile. Il pagamento e la gestione del Buono Asl rappresentano il vero motivo di vanto. E’, infatti, il primo sito in Italia a gestire elettronicamente il Buono Asl, permettendo all’utente di consumare il proprio credito quando e come desidera. Per far questo, è stata sviluppata una gestione avanzata per cui ogni utente può decidere dispendere l’intero importo della ricetta oppure una parte. In caso di utilizzo parziale, l’utente si vedrà accreditato sul proprio profilo personale la parte ancora non utilizzato. Ognuno è libero di decidere se affidare al sistema i buoni ASL e gestirli comodamente nella pagina personale, ordinando, cosi, i prodotti in qualsiasi momento con un semplice click.

In questa prima fase di lancio, i tre creatori danno la possibilità di acquistare i prodotti con I Buoni Asl solo per i residenti nel Lazio, ma stanno lavorando per ampliare il servizio in tutta Italia.

Lo sviluppo di questo progetto passa anche attraverso corsi di cucina, collaborazioni con produttori specializzati, pubblicità on line e partecipazione ad eventi e fiere di settore. Una definizione breve di Sglutinati? Giovane, semplice e sglutinato. Corri a sglutinarti con noi!

 

Ringraziamo per quest'articolo Bianca Senatore e il sito Cibi Expo per la pubblicazione. 

http://www.cibiexpo.it/

https://twitter.com/BiancaSenatore1

sglutinati.it